Sgaient the night – Acqui di notte

Perché la notte
Una sera d’agosto, del 2014, avevo passato la giornata a Montechiaro Piana; sulla via del
ritorno, sulla discesa di Bistagno, la radio passa Frederick di Patti Smith …e fermarsi ad Acqui per una breve passeggiata notturna in Pisterna diventa un tutt’uno.

_1140579

Acqui non come città, con i suoi monumenti e la sua immagine turistico termale ereditata dalla belle epoque, ma come pretesto per un progetto fotografico, come motivo di molte rivisitazioni notturne che si sono succedute nei mesi seguenti. Un luogo che per me, a volte, ha vestito panni confezionati da Brassaï e René-Jacques.
Acqui anche come personale verifica, di quello che è il guardare ciò che la notte consente, per mezzo dell’illuminazione pubblica/artificiale, insensibile ai cambi di stagione.

_1140635

Acqui in realtà come omaggio ad un periodo molto importante della mia vita, un lavoro lasciato anni a decantare nella barrique virtuale dei miei hard disk e che oggi vede la luce, essendo tutte le fotografie rigorosamente inedite, tranne una: quella di copertina, che eseguii proprio quella notte di metà agosto, notte calda …sgaientoia.

sgaient the night-1

Sgaient the night – Acqui di notte

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...